mercoledì 26 luglio 2017

Addio cellulite. Primo passo Fango salino Dhermia.




Il primo passo per eliminare la cellulite è drenare e seguire un’alimentazione sana e ricca di verdura, frutta e liquidi utili a scaricare le tossine.
Quindi bere una bella tisana a metà mattina e di sera prima di coricarsi vi farà solamente bene.Purtroppo in presenza di ritenzione idrica, bisogna intervenire tempestivamente, sin dai primi sintomi, per evitare che la situazione peggiori notevolmente.La buccia d’arancia non è altro che acqua intrappolata nei tessuti, e bisogna eliminarla bevendo tanto e mangiando correttamente.
A ciò bisogna abbinare attività fisica, ora che è estate una bella corsa in riva al mare o in un parco vicino a casa…. Qualche esercizio di corpo libero a casa o in palestra e l’utilizzo di qualche buon fango vi aiuterà velocemente.
Per essere ancora più incisive e vedere subito miglioramenti, vi suggerisco di provare il 
che trovate sul sito www.iibeauty.it

Grazie all’effetto osmotico e alla presenza di Sale marino e Argilla Verde l’aspetto della pelle appare subito migliorato, levigato e luminoso grazie all’azione purificante e assorbente dell’argilla, nonché dell’azione drenante del sale.
Il ristagno di liquidi viene subito messo sotto attacco e gli scambi intercellulari vengono riattivati.
La circolazione migliora e quindi anche la buccia d’arancia inizia a scomparire.
Usare il fango DHERMIA è facilissimo, a differenza di altri fanghio, non necessita di essere bendato.
Potete coprire le zone trattate solo per vostra comodità nei movimenti, ma l’osmosi avviene lo stesso anche a contatto con l’aria.
Basta agitare il prodotto nel barattolo, aprirlo e prelevare il fango da stendere su cosce, pancia,  glutei e fianchi e farlo asciugare per 10 minuti.
Si asporta con una spugna o si risciacqua e poi si passa all’applicazione della crema specifica di cui vi parlerò nel prossimo post.
Qualche anticipazione?
Fluido snellente per adiposità localizzata….
Curiose?
Seguitemi nel secondo passo contro la cellulite.





Alla prossima con
Noa Reviews
xxx